Settore Educazione dell’UNESCO

L’educazione è la priorità assoluta dell’UNESCO in quanto diritto umano fondamentale e perché costituisce la base su cui costruire la pace e dare avvio allo sviluppo sostenibile. L’UNESCO è l’Agenzia specializzata delle Nazioni Unite per l’educazione, e questo settore costituisce una guida globale e regionale per l’educazione, rafforza i sistemi educativi nazionali e risponde alle sfide globali contemporanee attraverso l’educazione, con una particolare attenzione alla parità di genere e all’Africa.

L’Agenda 2030 per l’Educazione Globale

L’UNESCO, in quanto Agenzia specializzata delle Nazioni Unite per l’educazione, è incaricata di indirizzare e coordinare l’impegno a favore dell’Educazione nell’Agenda 2030, che è parte del movimento globale per eliminare la povertà attraverso i 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile entro il 2030. L’educazione, essenziale per raggiungere tutti questi obiettivi, ha un Obiettivo dedicato, il numero 4, che si propone di “fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento permanente per tutti”. Il Quadro d’Azione per l’Educazione 2030 fornisce una guida per la realizzazione di questi ambiziosi obiettivi e impegni.

Lascia un commento