Documentazione

Relazione strategica annuale sull’attuazione e la realizzazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile

Risoluzione del Parlamento europeo del 14 marzo 2019
Relazione strategica annuale sull’attuazione e la realizzazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG).


PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE
del “Sistema urbano Ternano”

Linee guida per un programma territoriale

La situazione economica, sociale e ambientale della città di Terni e di altre municipalità del sistema territoriale ternano, si misura, oggi, non solo con criticità ed opportunità di natura e dimensione locale, ma, soprattutto con le grandi trasformazioni globali che caratterizzano i tempi che viviamo e che si proiettano sul domani delle nostre comunità.

Da tale condizione oggettiva scaturisce l’esigenza di promuovere  una vasta ed approfondita discussione pubblica sul futuro delle comunità  interessate. Una discussione che non potrà che focalizzarsi, soprattutto, sul tema dello sviluppo.

A tal fine, con questo Documento, l’Associazione culturale “Pensare il domani” , si propone di offrire un proprio contributo alla riflessione sui temi dello sviluppo locale, con l’indicazione di alcune linee guida per un programma di sviluppo della città nel medio periodo; linee che si proiettano, soprattutto, nel prossimo decennio e che vogliono già prospettare, alle comunità del “ternano”, alcune scelte di fondo per il governo locale del territorio, ispirate alla visione valoriale ed all’obiettivo programmatico della sostenibilità di un nuovo ciclo di sviluppo.

Il grande impegno culturale necessario per declinare in modo coerente e fattibile gli obiettivi di un programma strategico, attuativo di un paradigma di sostenibilità dello sviluppo potrà , fra l’altro, stimolare la selezione ed il protagonismo di una nuova generazione nel personale politico-amministrativo, portatrice di una visione della realtà locale pienamente inserita nella fase di grande mutamento che la società attuale sta attraversando; un mutamento che pone nuove e radicali domande e richiede inedite risposte, sia culturali che politiche.


TURBOLENZA ATMOSFERICA E QUALITA’ DELL’ARIA IN DUE STREET CANYON NELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BOLOGNA.

iSCAPE nasce con l’obiettivo di sviluppare e valutare una strategia integrata
per il controllo dell’inquinamento atmosferico nelle città europee, basata su
un’analisi scientifica. Il progetto mira a ridurre gli impatti negativi dell’inquinamento urbano.
Fra le diverse azioni e indagini previste all’interno del progetto vi è anche
quella condotta da Arpae in collaborazione con il Dipartimento di Fisica e
Astronomia dell´Università di Bologna che ha visto l’impiego di due Laboratori mobili, anemometri sonici posti a diverse quote e altra strumentazione.
Gli obiettivi principali del progetto sono:
➔ determinare l’impatto del canyon urbano sulle concentrazioni di inquinanti prodotti dal traffico, sorgente predominante;
➔ determinare il ruolo degli alberi lungo la strada all’interno del canyon nel mitigare la concentrazione di inquinanti e l’effetto dell’isola di calore
urbana;
➔ definire i meccanismi chiave della ventilazione e forzatura termica che
influiscono sulla qualità dell’aria nel canyon stradale

Di Luca Torreggiani


PER UN DOMANI SOSTENIBILE: CHIUDERE IL CERCHIO


STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE “PENSARE IL DOMANI”